I forti della Costa d'oro in Ghana

Un altro castello per oggti, questa volta un forte portoghese del quattrocento con una storia terribile sulla pelle: passato di mano più volte nei secoli, è l'edificio più antico della colonizzazione occidentale nell'Africa sub sahariana. Il nome del forte è Elmina e per secoli è stata una delle stazioni più importanti nella tratta degli schiavi, motivo per cui oggi è un simbolo visitato da migliaia di africani e afroamericani ogni anno. La foto ritrae la porta delle prigioni sotterranee, da cui si dice fosse raro uscire in piedi.

Vedete un set completo di fotografie qui su Flickr, con le splendide visuali dal forte, oppure la pagina su Wikipedia e quella della Black History Society canadese.

Su Primitive Ventures trovate una pagina invece per chi vuol conoscere il mare della Gold Coast oltre alla quindicina di forti europei, tour operator italiani che organizzano viaggi in Ghana ho visto solo NBTS, con un viaggio culturale a partenza su richiesta che tocca anche Togo e Benin,

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO