Cento si prepara al Carnevale d'Europa, edizione 2013

carnevale di centoE' ufficiale. Quest'anno il carnevale di Cento avrà una domenica in meno. Invece delle tradizionali 5 domeniche, quest'anno chi vorrà festeggiare la festa più pazza dell'anno, avrà a disposizione, "solo 4 domeniche". Effetto spendig review visto anche il sottotitolo (Carnevale d'Europa) del carnevale?

Scherzi a parte (si tratta di problemi burocratici), sono state pubblicate le date delle domeniche, durante le quali i carri sfileranno nelle strade di Cento, lungo un circuito, ormai collaudato, che scorre adiacente al centro storico (perimetro di Giardini Ugo Basi e piazzale Bonzagni); 10, 17, 24 febbraio e 3 marzo. Costo del biglietto intero 15 euro, 11 per i ridotti, e per i gruppi con almeno 25 partecipanti (non sono previsti abbonamenti).

Quest'anno poi il Carnevale assumerà un significato del tutto particolare, visto che non è passato neppure un anno dal terremoto dell'Emilia del 2012, che ha interessato anche Cento. Resto sempre più stupita dalla capacità di reazione di questa gente, per la quale, per quello che vale, cresce sempre più la mia ammirazione.

"Nessuno torna a casa da Cento a mani vuote". Ogni domenica oltre ai carri sfila il colorato e caloroso gruppo di ballerine e percussionisti brasiliani a suggellare lo storico gemellaggio con il famoso Carnevale di Rio de Janeiro e assieme a gruppi musicali, folkloristici ed in maschera animano il circuito carnevalesco coinvolgendo il numeroso pubblico in una festa giocosa e travolgente fin verso le 18.00, mentre per il Gran Finale di domenica 3 marzo lo spettacolo e la tradizione continuano fino alla Proclamazione del carro vincitore ed il testamento e rogo della maschera di Tasi, per culminare con lo strepitoso spettacolo pirotecnico accompagnato a suon di musica da una suggestiva ed elettrizzante colonna sonora. Il Carnevale su Facebook.

Foto dal sito ufficiale del Carnevale di Cento.

  • shares
  • Mail