VeniVidiWiki, la mappa online collaborativa


Sono consapevole del mio lento scivolare verso la malattia. In effetti tutto ciò che ruota attorno alle Google Maps esercita su di me una strana, irresistibile attrazione. Ad esempio oggi ho scoperto questo fantastico progetto che si chiama VeniVidiWiki e passerei ore ad esplorare l'Europa e a scrivere cose sui luoghi che conosco e che ho visitato.

VeniVidiWiki è una mappa dell'Europa e delle sue risorse turistiche (monumenti, parchi, chiese, castelli monumenti) ma anche dei luoghi dove si possono praticare attività sportive o dove assistere ad eventi di vario genere. Detto così è abbastanza banale ma se aggiungiamo il fatto che si tratta di un Wiki ovvero una piattaforma al cui arricchimento tutti possono contribuire il tutto assume contorni più affascinanti.

Chiunque può quindi innanzitutto segnalare un'attrazione in qualsiasi angolo del mondo, anche, volendo il proprio giardino di casa. Ma non solo: è possibile aggiungere video e contenuti, link e riferimenti vari. Insomma una risorsa tipica del cosiddetto Web 2.0, che quindi promette di arricchirsi in maniera esponenziale grazie al contributo degli utenti.

Unico limite comune a tutto quanto è basato su GMaps è la lentezza di caricamento e la non fruibilità da parte degli utenti non attrezzati con ADSL. Segnalo che il sito è ottimizzato per il browser Firefox.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: