Cercar casa sulla Grande barriera corallina australiana


Magari se sapesse che si tratta di un patrimonio dell'umanità, questo polipo fai da te, la casa non se la sarebbe costruita nella Grande barriera corallina australiana. Scherzi a parte, rimango sempre a bocca aperta guardando questo genere di video, che riportano a terra (o sott'acqua) il mio ego di Homo Sapiens Sapiens.

Il simpatico protagonista di questo video di poco più di 30 secondi, intanto sguazza allegramente da qualche parte tra questi 2.000 chilometri di barriera visibili anche dallo spazio. Da dove partire per immergersi tra queste acque? Magari da Port Douglas, come ci suggerisce il sito Barrier Reef Australia.

  • shares
  • Mail