Parchi Nazionali in Africa: Samburu

Samburu National Reserve, Kenya

Dopo avervi parlato ieri del Nakuru National Park, oggi vi racconto qualcosa di un altro parco del Kenya, la Samburu National Reserve.

Il parco prende il nome dalla popolazione che vive in questa zona del Kenya, i Samburu appunto, tribù semi-nomadi che si nutrono essenzialmente di carne, sangue e latte e di cui è possibile visitare alcuni villaggi appena fuori dai confini della riserva. Nel parco in particolare vivono alcune specie che non si trovano altrove, come la zebra di Grevy e la giraffa reticolata. Esistono, al suo interno, oltre a un paio di lodge super-accessoriati, diversi campi tendati (che vi risparmieranno la fatica di montare la tenda al vostro arrivo e vi permetteranno di dedicare più tempo al game drive). Nella foto vedete una leonessa arrampicata su un albero, cosa abbastanza rara (i "tree-climbing lions" di solito si trovano in alcuni parchi come il Queen Elisabeth in Uganda o il Lake Manyara in Tanzania) che ho avuto la fortuna di fotografare un paio di mesi fa.

  • shares
  • +1
  • Mail