Rainbow street e la Amman di designer ed artisti

Come detto anche da Francesco, Amman in Giordania è una città che sa sorprenderti, completamente da scoprire. Nei nostri giri tra i quartieri, tra bancarelle per lo street food e centri commerciali moderni, si scoprono anche strade dove c'è un animato ed attivo mondo fatto di giovani, di design ed artisti. Rainbow street, ad esempio, è il cuore pulsate dell'arte, e se ci fate un giro respirerete un'anima diversa della cittadina. Non distante dalla Down Town, questa strada, facente parte del quartiere Jabal Amman, infatti, è ricca di negozi e di gallerie d'arte, di café e librerie in cui perdervi per un giorno intero (ed anche più).

Subito dopo "il primo circolo" (ovvero la prima di una serie di rotonde con cui ormai i cittadini si orientano in città ed identificano i quartieri), entrerete nella strada in discesa che potrete percorrere a piedi fermandovi in qualche caffè o entrando in un negozio. A metà della via troverete il Book@café, libreria al primo piano e caffé al secondo, dove il design moderno, i colori intensi e tanta giovane movida, la fa da padrone. Poco distante potete fare un salto alla gallery-house di Salam Kanaam, artista locale che dopo un'esperienza di otto anni a Parigi ha deciso di tornare ad Amman e aprire letteralmente la propria casa al pubblico, facendola diventare una galleria d'arte permanente ampliata nel tempo con un servizio di bar-caffè.

Proseguendo lungo la strada troviamo anche uno shop di giovani designer, dove acquistare provocatorie e simpaticissime t-shirt di Mlabbas o i gioielli di ctrl+z jewelry. Accanto c'è il Café des artistes (dove troverete, invece, le creazioni di Jo-Bedu, il famoso marchio creato da altri giovani attivi designer giordani) luogo di ritrovo di molti artisti della città. Verso la fine della strada troveremo pub e ristoranti, e appena finita Raimbow, a sinistra c'è la bellissima galleria Love on a Bike di Rima Malallah, giovane artista "di ritorno" dopo gli studi negli USA, in cui troverete opere colorate ed emozionanti che potrete anche acquistare direttamente in loco.

Se mentre passeggiate avete fame, vi consiglio di acquistare un panino di falafel da Al Quds, che troverete sempre lungo Raimbow Street: un'esperienza di gusto davvero indimenticabile.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO