I cocktail più costosi del mondo

CocktailNavigando qua e là per il mare magnum del Web, in cerca di notizie curiose, ne ho trovato una su Trifter, dove si parla di cocktails, di cui qualche anno fa, nei miei vagabondaggi di universitario romano, andavo matto. Certo i locali che frequentavo non erano quelli citati nel post, e per fortuna mia non lo erano neppure i prezzi. Di seguito alcuni esempi dei cocktails più costosi l mondo.

Il più economico è un Truffle Martini, al Rocco Forte's Browns Hotel di Londra, che costa solo 100 dollari; dico solo, perchè se si sta a Parigi e si entra al Ritz, nel mitico Bar Hemingway, un Ritz Sidecar già costa 515 dollari. Più o meno quello che si paga per un Magie Noir all' Umbaba Club di Londra, per il quale vi verrà chesto l'equivalente di 630 dollari.

Costano troppo? Sarà anche vero ma per un The Red Ruby al Reserve di Chicago il costo è di 950 dollari, per un High Roller Martini al The Capital Grille, di Las Vegas i dollari sono 1.000 dollari. Saranno sicuramente ottimi, ma anche non alla portata di tutti il Mai Tai al Merchant Hotel, di Dublino (1.400 dollari), il Platinum Passion al Duvet di New York (1.500 dollari) e il Sapphire Martini in the Mezz, al Foxwoods Resort Casino, nel Connecticut (3.000 dollari).

Prepatratevi però, perchè gli ultimi due colpiscono duro: il Diamond Cocktail, allo Sheraton Park Tower Hotel, di Londra, costa 4.350 dollari e il "banale" Martini on The Rock all'Algonquin Hotel di New York costa 10.000 dollari. Possibile? Si perchè non si paga solo il cocktail, o l'atmosfera di locali esclusivi, ma anche le sorprese che si possono avere sorseggiando questi cocktail, come il diamante da 1.5 carati adagiato sul fondo del Martini on the Rock.

Foto | rick.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: