8 consigli per evitare il ritardo aereo

Aeroporto

A chi non è capitato di viaggiare in aereo e ritrovarsi a destinazione in ritardo? Magari anche con il problema delle valigie perse! Un pò perchè viaggiamo mentre tutti gli altri viaggiano, vale a dire durante i periodi di vacanze, un pò per via dell'organizzazione di alcuni aeroporti e/o compagnie aeree.

Invece di pregare o sperare che il volo sia in orario vi suggerisco di attuare alcune delle seguenti otto misure protettive prima di partire, ditemi se siete d'accordo:

1. Evita i voli inclini ad essere in ritardo: le compagnie aeree pubblicano la media dei loro voli arrivati in orario. Assicurati che il tuo volo abbia una chance reale di essere puntuale
2. Conosci la tua compagnia: evita le compagnie che non conosci oppure informati prima di partire. Ci sono effettivamente compagnie migliori di altre.
3. Evita, se puoi, gli scali: se hai la possibilità vola direttamente da città a città evitando di fare scali.
4. Vola di mattina: se possibile, prenota il primo volo disponibile in mattinata. I ritardi tendono ad aumentare nel corso della giornata.
5. Considera un lasso di tempo sufficiente se fai scalo
6. Frequenta aeroporti intelligenti: di solito i grandi hub sono congestionati, mentre gli aeroporti secondari sono sempre meno inclini ai ritardi
7. Impara le regole in anticipo: capisci in tempo le regole per l'identificazione, le limitazioni ai bagagli, il check-in, i gate
8. Non essere in ritardo, ovvio

Foto | Thanks to Sonnenstrahl

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: