Airbus contro Boeing, perché il nostro concorrente stiracchia la verità?

boeing pinocchioL'annuncio è di quelli di sicuro effetto, che catturano l'attenzione; non è da tutti i giorni, vedere un Boeing con un naso alla pinocchio. Se a questo, ci aggiungiamo il titolo, "Perché il nostro concorrente stiracchia la verità?", un modo carino di dare del bugiardo, allora la polemica è servita.

La pagina a pagamento è apparsa sull'Aviation Week di questo lunedì, e, tra le altre cose, vi si legge, "Il nostro concorrente, a quanto pare, ha iniziato ad esagerare sulle capacità dei suoi ultimi prodotti tecnologici, quelli della famiglia 737 e 747, entrambi derivati da progetti degli anni '60 disegni ... L' A320neo è l'aeromobile con il maggior incremento di vendite nella storia dell'aviazione civile, con oltre 1.500 ordini in meno di due anni, e l'A380 ha conquistato l'80% della quota di nella sua categoria (vedi gli interni). Non c'è da stupirsi che a Seattle non riescano a dormire sonni traquilli".

Insomma, per quelli dell'Airbus, la Boeing sta esagerando nel vantare le qualità dei propri prodotti; sembra una sorta di avvertimento, della serie "State attenti ad esagerare...". Per ora alla Boeing non hanno voluto replicare sullo stesso tono, ma non è detto che la polemica non riprenda, sulla pagine di qualche altra rivista.

Della serie Polemiche, vedi Bari città di Mafia, Sei idiota se non stampi la boarding card e il caso dei voli low cost che favoriscono la prostituzione.
Foto Bloomberg.

  • shares
  • Mail