Fastjet, una nuova compagnia low cost in Africa

Fastjet in Tanzania
Manca poco ormai al volo inaugurale della compagnia low cost africana Fastjet. Il volo numero FN0161 partirà dall'aeroporto di Dar es Salaam in Tanzania, diretto a Mwanza, sulla costa meridionale del Lago Vittoria (sempre in Tanzania) alle 6 di giovedì 29 novembre. Prezzi a partire da 32.000 scellini tanzanesi, più o meno 16 euro. Di fatto, potrebbe essere l'avvento di una nuova era per l'Africa.

La compagnia aera africana, ha base a Dar es Salaam, la capitale della Tanzania, e, per il momento, ha disposizione una flotta composta da 3 Airbus A319, ed occupa 35 piloti, 65 assistenti di volo, e 7 esperti manutentori.

Al momento si parte con due tratte: Dar es Salaam - Mwanza, e Dar es Salaam - Kilimanjaro, ma i progetti per il futuro, prevedono una prima fase di espansione in Uganda (Entebbe), Kenya (Mombasa e Nairobi) e Zanzibar.

La Fastjet è nata da un'idea di Sir Stelios Haji-Ioannou (in effetti si è trattato di una virata, dai voli intercontinentali a quelli africani), fondatore di EasyJet, nonché acerrimo nemico di Mr. O'Leary, il boss di Ryanair. Fondata nel 2011, ha la sede nel Principato di Monaco, ed è posseduta dalla Lonmin (66%), multinazionale impegnata nell'estrazione del platino, e dalla EasyJet EasyGroup(5%).

Vedi anche Singita Grumeti Reserves, nel Serengeti National Park, Tanzania, il miglior hotel al mondo, la migrazione degli Gnu tra Tanzania e Kenya e i safari e i Parchi più belli dell'Africa.

Foto dalla pagina Facebook di Fastjet.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO