A Torino con i bambini per Natale

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della nuova edizione di Luci d'Artista, la serie di installazioni luminose che come ogni anno addobba Torino per Natale e che avviene in comcimitanza con una serie di appuntamenti artistici e culturali. Uno spettacolo da non perdere se capitate in città e avete anche i bambini, ma dal primo dicembre 2012 i must delle feste torinesi se siete in famiglia sono anche il Calendario dell'Avvento nel castello fiabesco con le 25 finestre animate dai personaggi di Luzzati e la novità di quest'anno: il Grande Carillon del Cirko Vertigo, uno spettacolo musicale con acrobazie a venti metri da terra.

Fitto il programma del percorso del percorso Natale dei bambini: ogni giorno con “A mille ce n’è di fiabe da narrar” viene raccontata una fiaba da degli attori, c'è il Trenino luminoso che gira per le vie del centro, il Mercatino negli chalet di legno a Borgo Dora e i campi scuola di sci (con lezioni gratuite fino al 26 dicembre). Ghiaccio protagonista dell'inverno torinese anche con le sculture del Sentiero delle Statue di Ghiaccio (dal 30 novembre al 30 dicembre), con i personaggi delle fiabe scolpiti in un muro di ghiaccio in piazzale Valdo Fusi (dal 2 al 16 dicembre) e con il presepe; ma non poteva mancare il patinoire in piazza Carlo Alberto dal primo dicembre 2012 al 13 gennaio 2013, con spettacoli e animazioni. Sul sito Natale a Torino le info in dettaglio.

A Torino vedi anche 10 cose da vedere a Torino, una Fetta di Polenta che merita una visita e il Museo d'Arte Orientale.

  • shares
  • Mail