Quisisana Festival: musica alla reggia di Quisisana

Grand Hotel Quisisana
Già il nome della località è tutto un programma: Qui-si-sana, che veramente prende nome dalla salubrità dell'aria e che oggi pubblichiamo con una cartolina d'epoca della Reggia trasformata in Grand Hotel (da Libero Ricercatore), con le eco di Grand Tour e tossette nervose da risanare al mare.

Il sito della Provincia racconta:

La storia dei regnanti che si adoperarono per rendere il “grande giardino” sempre più splendente, inizia da Carlo I D’Angiò e, attraversando la dominazione angioina, giunse lussureggiante alle sovranità Aragonese e Vicereale che non apportarono significative modifiche o abbellimenti. Ebbe un momento di crisi con i Farnese e poi visse gli anni di massimo splendore durante il Regno Borbonico. Carlo III ereditò il Quisisana ed avviò numerosi interventi atti ad impreziosire il sito reale.

Domani viene presentato alla stampa il Quisisana Festival, la prestigiosa rassegna che dal 22 giugno al 3 agosto trasformerà Castellammare di Stabia nella capitale della musica classica e che avrà come location esclusiva il Parco della Reggia di Quisisana, la dimora estiva dei Borboni a Castellammare di Stabia.

  • shares
  • +1
  • Mail