A Rimini il Festival del jazz tradizionale

Dal 13 al 20 giugno Rimini diventa la capitale italiana del jazz cosiddetto "tradizionale". Dixie, Brass, Ragtime, Swing, chiamatelo un po' come volete, si tratta in soldoni tutto quel jazz che viene prima della rivoluzione del Be Bop degli anni '50 ma ancora oggi amatissimo da tanti cultori in tutto il mondo. Famosa la passione di Woody Allen per questo genere di cui è anche ottimo interprete con il suo clarinetto e la sua band.

Ebbene a Rimini si svolge ormai dal 2000 un festival interamente dedicato a questa forma musicale, magari un po' vintage ma non sempre incapace di proporre anche sperimentazioni e novità. In ogni caso divertimento e ritmo sono assicurati.

Il programma rimane quello collaudato e apprezzato della scorsa edizione: si parte alla mattina con le marching band che porteranno l’incontenibile atmosfera del dixieland per la spiaggia e le strade del centro storico di Rimini, durante la giornata si svolgeranno i jazz’n brunch e gli aperitivi jazz nei locali più glamour della riviera, e infine, la sera, alle 21.00, il grande palco di piazzale Fellini accoglierà le migliori big band italiane ed europee.

A questo link trovate il programma completo. Tutti i concerti sono gratuiti.

  • shares
  • +1
  • Mail