Bjork, il primo ristorante brasserie svedese d'Italia è alle porte di Aosta

News in salsa nordica per i gourmet-travellers: è arrivato Bjork, il primo ristorante-brasserie svedese che ha aperto a metà settembre 2012 a Quart, vicino Aosta, in località Torrent de Maillod; e in occasione della sua inaugurazione ecco com'era allestito il menù, giusto per chiarire bene da subito il perchè e il percome del venire qui:

Knackerbrod al salmone e uova di coregone, toast skagen all’aringa, salmone marinato con sale, zucchero e aneto, frittelle di patate con panna acida e Köttbullar, le polpette tradizionali di manzo e maiale con verdure marinate. Accompagnati da succo di mirtillo, distillato di assenzio amaro e di sambuco e dalle immancabili birre svedesi.

Questa almeno, la descrizione sul bel blog del ristorante, ricchissimo di foto, video e descrizioni sulla vita del neonato ristorante e dei suoi protagonisti; con in più i dettagli sulle ricette con una dovizia di particolari da sembrare quasi un'avvincente cooking lesson. Ricette tipiche svedesi a parte, anche l'arredamento ha mantenuto il carattere caldo e spartano nord-europeo, con prevalenza assoluta di legno e linee minimali; ma l'attenzione principale sul sito è giustamente destinata alle immagini di food: molto ma molto macro.

Come potete vedere in questa pagina, dove il cibo sembra veramente vicino e ti viene una gran voglia di addentarlo; insomma se andando a sciare vi va di fare una digressione culinaria a base di salmone e polpette, passate dal Bjork e poi fateci sapere com'è andata. Io intanto mi consolo leggendo i tweet che parlano di zuppa di rosa canina, toast di gamberi e sidro di mele a fermentazione ancestrale.

  • shares
  • Mail