Dove andare ad Istanbul, İstiklâl Caddesi

İstiklâl Caddesi ad Istanbul

Istanbul ha tanto da offrire, tanto da fare e tanto da vedere, per cui diventa difficile saper scegliere, soprattutto quando si hanno pochi giorni a disposizione. Nonostante tutto, si dovrebbe sempre "mettersi da parte" almeno una mezza giornata, per passeggiare lungo
İstiklâl Caddesi, probabilmente la strada più famosa di Istanbul, magari anche solo di sera, visto che qui la vita non dorme mai.

La storia di questo viale, anche noto come Grande Rue de Péra quando il francese era la lingua della diplomazia, è la storia stessa di Istanbul. Al tempo degli Ottamani qui si riuniva l'intellighenzia della città, attirando poi gli europei, tanto da farne in breve tempo la Parigi dell'est, tra ambasciate, chiese e palazzi nobiliari. Con l'avvento della Repubblica, i borghesi turchi rimpiazzarono gli europei, che avevano abbandonato Istanbul, ma il peggio doveva ancora venire, con le violenze contro i greci del 1955, e la strada ridotta a luogo malaffare, e ricettacolo di bordelli, tra il 1970 e 1980.

Ma dopo aver toccato il fondo, il viale ha conosciuto la rinascita, con il restauro dei palazzi, la sua pedonalizzazione, il ripristino dello storico tram, tanto che oggi è la via più frequentata della città. In alcuni week-end, si calcola che anche tre milioni di persone, provenienti da tutta Istanbul, e da tutto il mondo, ne percorrano i suoi tre chilometri, per fare shopping e o per cercare qualcosa da mangiare. Il famoso melting pot newyorchese, in salsa orientale.

İstiklâl Caddesi di notte
Çiçek passage
Çiçek passage
Tram di İstiklâl Caddesi
Foto Wikimedia Commons, HBarrison , guillenperez.


"La quantità di gente che affolla questa strada a qualsiasi ora del giorno e della notte è incredibile. mai vista tanta gente,convivere in armonia, passeggiando per la via dello shopping", “L'arteria di Istanbul”, "In Istiklal si puo' trovare di tutto, dai negozi di vestiti a posti dove mangiare a qualsiasi ora del giorno e della notte, si trova dal "salone" storico in cui mangiare piatti tipici, al self-service a Burger King e Pizza Hut.", "Confesso che tanta gente tutta insieme e per tante ore del giorno non le avevo mai viste.", sono solo alcune delle recensioni che potete leggere su TripAdvisor.

Ma non solo negozi e locali ad İstiklâl Caddesi, il viale delle ambasciate e delle spie, ma anche palazzi che spaziano dal neoclassico all'art nouveau, passando per la prima architettura nazionale turca, e poi la torre di Galata, piazza Taksim, il cuore pulsante dell'Istambul europea, piazza Galatasaray, dove si trova il liceo Galatasaray, il più importante del paese, Çiçek Pasajı, il Palazzo dei fiori, la seconda più antica stazione della metropolitana interrata al mondo (si era nel 1875), il mercato del pesce, sinagoghe e chiese ortodosse e cattoliche, come la chiesa di Sant'Antonio da Padova, la più grande chiesa cattolica di Istanbul. Insomma, difficile non passare per İstiklâl Caddesi, quando ci si trova ad Istanbul.

Vedi anche 10 cose da non fare a Istanbul, Misir Carsisi, il Mercato delle Spezie di Istanbul, e come arrivare dall'aeroporto di Atatürk a Sultanahmet, il centro storico di Istanbul.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: