Deadvlei nel parco nazionale di Namib-Naukluft in Namibia

Deadvlei nel parco azionale di Namib-Naukluft in Namibia

Bellissime queste fotografie di Ángel Hernansáez! All'inizio ho pensato a dei quadri, dominati da splendidi color pastello, che descrivono uno scenario naturale surreale, extra-terrestre. Ma non si tratta di quadri, solo di splendide fotografie, scattate sulla nostra vecchia Terra, ripresa in una delle sue pose più estreme.

Siamo in Namibia, nel parco nazionale di Namib-Naukluft, la più grande riserva faunistica d'Africa, 4° parco naturale del mondo per estensione. Più precisamente queste foto sono state scattate a Deadvlei, due chilometri a piedi sulle dune da Sossusvlei, famosa per le sue dune, le più alte del mondo.

In passato Deadvlei era un'oasi di acacie; in seguito, il fiume che alimentava l'oasi mutò il proprio corso in seguito al movimento delle dune. A questa storia si deve l'elemento più caratteristico di Deadvlei (letteralmente, il "vlei morto"), ovvero un grande numero di alberi morti di acacia, che hanno assunto col tempo un colore molto scuro che contrasta col bianco del suolo e l'arancione delle dune. Wikipedia.

Deadvlei nel parco azionale di Namib-Naukluft in Namibia
Deadvlei nel parco azionale di Namib-Naukluft in Namibia
Deadvlei nel parco azionale di Namib-Naukluft in Namibia
Deadvlei nel parco azionale di Namib-Naukluft in Namibia

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO