Scoperto il bagno dei Granduchi di Toscana

Toscana Tv - La notizia, oltre che di interesse culturale, e' sicuramente curiosa visto che per decenni la stanza da bagno ha ospitato le scartoffie degli uffici del museo di Palazzo Pitti. E' stato grazie al restauro che e' stato possibile riportare alla luce l'ambiente realizzato tra il 1774 e il 1790 per Maria Luisa di Borbone, e costituito da due stanze da bagno e due salottini.

I bagni erano in uso ai Granduchi, prima, poi, al tempo di Firenze capitale, furono nella disponibilita' dei Savoia. La scoperta e' considerata originale perche' all' epoca questi bagni furono tra i primi esempi di servizi igienici moderni in un' abitazione ed avevano caratteristiche idrauliche molto simili a quelle odierne secondo un sistema che i Lorena avevano importato dall' Austria.

La cosiddetta ''Ritirata'' sara' visitabile su appuntamento e solo per piccoli gruppi di visitatori.

  • shares
  • Mail