Il mercato di San Miguel a Madrid

mercado de san miguel a madrid
Il mercato di San Miguel si trova vicino a plaza Mayor, per cui la sua esistenza non è un segreto, per i tantissimi turisti che affollano le strade di Madrid. Non di meno, vale la pena farci una capatina, evidentemente non per fare la spesa (anche perché non è tra i più economici della capitale), quanto per farsi un aperitivo (un bicchiere di rosso e un assaggio di serrano?).

Il mercato al coperto risale all'inizio del XX secolo, ed anche questo, come gli analoghi mercati europei dell'epoca, era votato al moderno, ovvero al ferro. Per anni lasciato "andare", è stato ristrutturato, e dichiarato edificio di interesse culturale, sancendone, di fatto, la natura, di attrazione turistica.

Oltre 2.000 metri quadrati coperti, 33 negozi, che espongono la loro coloratissima e variegata merce (frutta e pesce, sopratutto), e locali destinati alla ristorazione. Ambiente luminoso, vagamente ricercato, sicuramente internazionale. Aperto tutti i giorni dalle 10 del mattino fino alle 22, dalla domenica al mercoledì, fino alle 2 di notte, dal giovedì al sabato.

Vedi anche dove mangiare le tapas a Madrid, Casa Botin, il ristorante più antico del mondo, e cosa vedere a Madrid.
Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail