Mercatini di Natale 2012: 72 ore a Zurigo

Mentre freddo e pioggia fanno la loro comparsa possiamo sempre consolarci pensando ai mercatini di Natale, quale momento migliore per pianificare una breve gita in qualche luogo dedicato alle fiere tradizionali per fare lo shopping dei regali e prendersi una pausa dagli impegni invernali; non sempre però si ha tempo a sufficienza per fare e vedere tutto, ecco allora una piccola guida ragionata che ho trovato sul sito Zuerich.com: magia natalizia in 72 ore. Una tre giorni altamente organizzata per cogliere al volo le opportunità offerte da Zurigo nel periodo prenatalizio: i racconti del centro storico sugli edifici più importanti della città, l'aperitivo nel gigantesco mercatino di Natale del ShopVille RailCity, lo spezzatino alla zurighese con i rösti di patate al burro, una visita al Museo Rietberg, il canto di Natale nella Werdmühleplatz, la Fonduta Adler e per chi ama ballare, un giro al Mascotte, discoteca con vista sul lago.

Vi basta? Mica è tutto qua! I tipi sportivi non si perderanno l'ultimo giorno una gita sul monte Uetliberg, che se c'è neve possono tornare in città a bordo di uno slittino: mentre gli appassionati di natura andranno al Wilderness Park Langenberg ad ammirare orsi, lupi e cinghiali. Magari non farei tutto e non necessariamente in quest'ordine, anche perchè è probabile che strada facendo si aggiungano nuovi appuntamenti "da non perdere"; diciamo che questa però potrebbe essere una lista di eventi da spalmare in più weekend. In questa pagina la directory con gli hotel del centro.

Vedi anche, il Dodler Grand, un hotel di lusso a Zurigo e il museo di Chaplin a Ginevra.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO