La grotta di Melissani a Cefalonia, in Grecia

grotta di melissani in grecia
Una caverna, con tanto lagho sotterraneo, una piccola isoletta al centro, ed alberi a fargli da corona, in un'isola della Grecia, non poteva che essere la caverna delle Ninfe, le mitiche figlie di Zeus (od Urano), protettrici della natura.

La grotta di Melissani, sull'isola di Cefalonia, la più grande delle isole Ionie, davanti alla costa nord-occidentale della Grecia, è stata scoperta, o meglio, riscoperta nel 1951, e da allora meta per gli studiosi, speleologi, ed anche per i turisti, per i quali, è stato creato un accesso artificiale.

Vero fenomeno geologico, la grotta ed il lago sotterraneo di Melissani, si trovano a poca distanza da Sami, il principale porto dell'isola, ed è accessibile tutti i giorni, dalle 8.30 alle 19.40.

Vedi anche la grotta di Gino a Moncalieri, la grotta del Cavallone in Abruzzo, e la grotta Ordinskaya, la più grande grotta sottomarina della Russia.
Foto Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail