Aprono i giardini di Ninfa a Cisterna di Latina e Sermoneta

NinfeeE' primavera e, oltre alle bambine e ai bambini, un pò tutti noi ci risvegliamo e cerchiamo una scusa per stare fuori all'aria aperta. Un'ottima occasione ci viene dai Giardini di Ninfa, una bella oasi naturalistica, che si trove nel basso Lazio (tra i comuni di Cisterna di Latina e Sermoneta), dove una volta regnavano le paludi pontine.

I giardini si devono allo spirito creativo di Lelia Caetani, discendente della nobile famiglia, che progettò il giardino semplicemente seguendo il proprio gusto ed istinto, creando così essa stessa un modello a cui molti giardini in seguito si rifecero. Sono stato 2 volte in questi giardini, approffittando (come molti altri) dell'occasione della visita per organizzare dei pic-nic nei prati antistanti il giardino; insomma una idea, molto comune lo ammetto, per fare la classica gita fuori porta.

L'entrata costa 8 euro ed ad aprile i giardini saranno aperti il 7, 8, 9, 15, 22 e 25; infine la foto, che non è stata ripresa nei Giardini di Ninfa, è di The World Through Athene's Eyes .

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: