Riaprono nuove strutture ad Ellis Island a New York

Ellis Island a New YorkRiaprono oggi alcune strutture di Ellis Island, l'isola di New York, non lontana dalla più famosa Liberty Island, dove gli immigrati provenienti anche dall'Italia, dovevano passare il periodo di quarantena prima di poter sbarcare nella nuova terra promessa.

Il centro progettato per il controllo dell'immigrazione era stato chiuso nel 1954, dopo aver visto passare per le sue strutture oltre 12 milioni di immigranti. Nel 1990, con la creazione del museo, era stato parzialemente riaperto al pubblico di visitatori e da allora è divenuta una delle mete preferite dei turisti, tanto che lo scorso hanno è stato visitato da oltre 1 milone e mezzo di persone, secondo quanto riporta USAToday.

Questi numeri hanno spinto nel 2000 l'amministrazione della città a progettare il restauro completo di tutte le strutture presenti sull'isola, per renderle fruibili ai turisti e da oggi i primi edifici restaurati saranno di nuovo aperti al pubblico. La foto, scattata nel 2005, è di Daquella manera.

  • shares
  • Mail