Roma antica in Africa: Leptis Magna in Libia

Leptis Magna in LibiaLeptis Magna, la città strappata dai romani a Cartagine, che diede i natali a Settimio Severo, uno dei più grandi imperatori romani, è oggi uno dei più importanti siti archeologici africani, protetto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità.

Il sito archeologico, uno dei più vasti della roma antica, si trova vicino alla costa, in costante lotta contro la sabbia del deserto per non tornare a esserne inghottita, e dimenticata, come avvenne dopo la conquista araba del VII secolo dopo Cristo. Tra i resti presenti a Leptis (Magna lo aggiunsero i romani) vanno sicuramente citati l'arco di Settimio Severo, le Terme, il Foro Severiano e il Teatro romano.

Ho fatto una veloce ricerca tra le diverse offerte di tour operator ed ho trovato questa della Nuove Esperienze, che mi sembra interessante, perchè dedica un intero giorno, tra i 7 previsti in Libia, alla visita di questo splendito sito archeologico.

La foto, che riprende il mercato cittadino, è tratta dal sito World66.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO