Visitare Torino in taxi co ToURINg by Taxi

Camminando, su due ruote, in autobus e adesso anche in taxi. Sono i diversi modi in cui è possibile visitare la città di Torino. Da qualche giorno è infatti disponibile il servizio “ToURINg by Taxi” organizzato in collaborazione da “Pronto Taxi 5737” e dalla G.I.A. - Associazione Guide, Interpreti e Accompagnatori Turistici del Piemonte. Scopo dell’iniziativa è permettere ai turisti di ammirare le bellezze, i musei, le vie, i giardini, le piazze e i monumenti più affascinanti e suggestivi del capoluogo piemontese, comodamente seduti in taxi e seguendo il percorso attraverso un’audio guida disponibile in italiano e inglese.

Il primo percorso programmato è di tipo storico culturale con partenza e arrivo in piazza
Carlo Felice, passando attraverso corso Vittorio Emanuele II, le piazze Solferino, San Carlo, Carlo Emanuele II e Vittorio Veneto, via Rossini, piazza Castello, le vie XX Settembre, delle Orfane, Milano, Cernaia, e infine i corsi Bolzano e Galileo Ferraris. Oltre a mostrare le bellezze architettoniche e monumentali della città, ne mostra anche il patrimonio museale, evidenziando i siti degni di visita. Probabilmente a breve saranno inseriti altri due percorsi, uno di carattere enogastronomico e l’altro legato alla Reggia della Venaria.

Il servizio è attivo 24 ore su 24. Il progetto prevede percorsi della durata di circa 70 minuti al costo di 40 euro per ogni auto (massimo 4 persone per auto). Per prenotare basta telefonare allo 011/5737, prenotare attraverso la receptions dell’hotel in cui si soggiorna o direttamente sul sito.

Vedi anche 10 b&b a Torino, 10 cose da vedere a Torino e la Sacra Sindone.
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail