Attenti a Facebook! Il nuovo pericolo per le strade di New York

A me, questa fotografia, ha fatto molto sorridere. "Fate attenzione mentre camminate. Il vostro stato su Facebook può aspettare". Come a dire, "E' pericoloso stare su Facebook mentre camminate".

Surreale, ho pensato all'inizio. Poi però, ho pensato, che se l'amministrazione di New York ha deciso di spendere tempo e denaro per mettere questo genere di segnali stradali (questo stava sulla 23° strada di Manhattan), un motivo ci doveva pur essere.

E il motivo appare del tutto evidente a che si è trovato a Manhattan nell'orario di uscita degli uffici (ma lo stesso vale per tutte le grandi metropoli, penso ad esempio all'incrocio di Shibuya a Tokyo).

Tantissima gente che cammina molto velocemente, dribblando turisti, automobili, biciclette, ed ora anche i fans di Facebook, con gli occhi incollati sullo smartphone, mentre camminano. E se a Manhattan hanno deciso di cercare di mettere cartelli di questo genere, significa che i distratti da FB, iniziavano a creare molti problemi alla circolazione pedonale (e forse anche alla propria incolumità, visto come guidano veloci da quelle parti).

La fotografia poi si presta a molte altre considerazioni (l'importanza dei social media, del web, la rivoluzione digitale, la semantica dei simboli, i fenomeni di globalizzazione, etc. ), ma per ora voglio continuare a sorridere, e allora vi segnalo due vecchi post, Strani e divertenti cartelli in giro per il mondo e Vietato fare sesso nei taxi di Bangkok, oltre alla nostra pagina FB (ovviamente).

Prova a leggere un libro
Attenti ai Social Media
Richiesta d\'amicizia molto speciale
Dove tutto è nato
Vuoi essere mio amico?
I like it
Foto Bitch Cakes, Romana Klee, Loren Stzajer, Patrick Haney, Afagen

  • shares
  • Mail