Cosa vedere in Svizzera: il centro scientifico Technorama

Quando penso alla Svizzera, ipotizzo subito mentalmente un viaggio tra le valli verde rubino, con casette dai muri decorati, balconi pieni di fiori e fette di nusstorte ad alleviare le fatiche da camminata in quota; ma si sa che qui si viene anche per le escursioni culturali, ad esempio per il Festival di Locarno o nei tanti musei dedicati ai personaggi che amavano questi luoghi. Oggi vi segnalo un indirizzo interessante per gli appassionati di scienza e tecnica: il centro didattico Technorama a Winterthur nel nord-est del paese. Uno spazio dedicato al sapere esperienziale che è tra i più grandi al mondo nell'area scientifica e ospita un'esposizione di fenooggetti articolata su tre livelli, dove i visitatori sono invitati a sperimentare i fenomeni naturali grazie a 500 installazioni e ai diversi laboratori; qui al Swiss Science Center Technorama si impara grazie all'interazione ludica.

E non importa quanto tempo ci metterai a capire il fenomeno in questione, puoi provare quanto vuoi e al limite chiedere soccorso a una delle guide. Il biglietto famiglia (2 genitori e due minori di 16 anni, o nonni con 2 nipoti) costa 60.10€, il biglietto adulto singolo costa 21.50€ e i bambini sotto i 6 anni hanno accesso gratuito; in questa pagina l'esempio del tipico programma giornaliero tra i vari settori del centro: Magnetismo, Meccanica, Luce e Visione, Acqua/Natura/Caos, Elettricità.

  • shares
  • Mail