Alla scoperta della Normandia sulla Strada del Sidro

Un circuito di 40 chilometri, da percorrere non necessariamente a piedi, nel cuore del Pays d'Auge, una zona della Normandia celebre per la coltivazione delle mele che vengono poi valorizzate distillando il prezioso sidro. Questa bevanda, che si ottiene appunto distillando questi frutti, rappresenta il perfetto brindisi per le eccezionali crepes salate del nord della Francia e, nelle versioni secco e dolce, va incontro a ogni palato.

Per assaporarlo nel suo territorio di origine, dove tutti gli aromi e i sapori risultano esaltati, bisogna appunto arrivare in Normandia e poi percorre la Strada ad esso dedicata, che si snoda tra le piccole cittadine rurali di Cambremer, Beuvron en Auge, Beaufour, Bonnebosq, Grandouet, Rumesnil, Victot-Pontfol, St Aubin-Lebizay, La Roque Baignard, Druval e Crevecoeur en Auge.

Una strada che vi condurrà inoltre ad apprezzare gli altri prodotti tipici normanni, come il calvados, il distillato di pere, le marmellate e il miele, imbattendovi anche con una certa frequenza in magnifici castelli, dimore nobiliari, siti storici importanti e ristoranti che sapranno attirare la vostra attenzione.

Qui trovate le indicazione dettagliate di tutti gli eventi, le attrazioni e i luoghi da non perdere durante il vostro prossimo viaggio sulla Strada del Sidro.

Foto - Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO