L'abbazia e il chiostro di Sant Cugat vicino Barcellona

Cosa vedere vicino Barcellona, l\\\'abbazia e il chiostro di Sant Cugat
Il Monastero Benedettino di Sant Cugat si trova a Sant Cugat del Vallès, una città di ottantamila abitanti, 20 chilometri a nord di Barcellona (tra l'altro gemellata con la nostra Alba, in Piemonte). Per lungo tempo, è stato considerato il monastero più importante della Catalogna.

Il Monastero di Sant Cugat, uno dei primi martiri cristiani (Cucufate, morì decapitato, dopo che i pagani avevano invano cercato di ucciderlo al rogo e a bastonate), fu costruito tra il IX e il XVI secolo, e lo si riscontra facilmente nei diversi stili architettonici della chiesa, gotica, e del chiostro, romanico.

Rilevante, dal punto di vista artistico, è il chiostro, anch'esso costruito a più riprese. Presenta due livelli e capitelli finemente decorati, con figure di uomini e animali, che rappresentano diverse scene della Bibbia. Da vedere anche il rosone e l'altare della chiesa, quest'ultimo noto come "Retablo de Todos los Santos", l'Altare di tutti i Santi.

Tre euro per gli adulti, gratis per i bambini, il monastero è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì (consultare gli orari delle visite). Sant Cugat del Vallès è collegata a Barcellona con una metro leggera di superficie, la linea Barcelona-Vallès, che collega la capitale a diversi centri del suo entroterra. Vedi anche Cosa fare a Barcellona.

Cosa vedere vicino Barcellona, l\\\'abbazia e il chiostro di Sant Cugat
Cosa vedere vicino Barcellona, l\\\'abbazia e il chiostro di Sant Cugat
Cosa vedere vicino Barcellona, l\\\'abbazia e il chiostro di Sant Cugat
Cosa vedere vicino Barcellona, l\\\'abbazia e il chiostro di Sant Cugat
Foto Jose Luis Mieza

  • shares
  • Mail