L'isola di Coron nelle Filippine, paradiso per i sub a caccia di relitti

isola coron nelle filippine
Basta guardare questa fotografia per capire che siamo in presenza di una importante destinazione turistica; isole e rocce coperte da folta vegetazione tropicale, acqua cristallina, con tutti i toni del blu e dell'azzurro, dall'incredibile trasparenza, cos'altro serve per desiderare di arrivare qui?

Tanti relitti di navi giapponesi, molte delle quali risalenti alla seconda guerra mondiale, adagiate a profondità accessibili anche ai normali sub (e snorkler). Questo è uno dei paradisi degli amanti delle immersioni in relitto.

Siamo nelle Filippine, nell'arcipelago delle Calamian, nelle acque dell'isola di Coron, la quarta isola per estensione dell'arcipelago. Non solo relitti, ma anche tante grotte da esplorare, la più famosa della quale è Günter´s Cave, o la Grotta della Cattedrale, che nonostante sia una grotta subacquea, in alcune ore del giorno, è illuminata dai raggi del sole, che ne attraversano un buco nel soffitto.

Foto | POTW_MichelleELLA01

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail