Luoghi di Mondo Natura e Bandiere arancioni

Da Figli di un borgo minore, editoriale della rivista Qui Touring di settembre :

Come giudicare allora l’interesse sempre crescente nei confronti del territorio del nostro Paese? Parlo dell’attrattiva esercitata dai cosiddetti centri minori, del desiderio di scoprire i borghi e persino gli agglomerati edilizi di minime dimensioni, che fino a pochi anni fa erano quasi inesistenti nella nostra geografia mentale e assenti nelle nostre attenzioni.

Si tratta di una strada che, ancora una volta, il Touring ha percorso da pioniere con le Bandiere arancioni, il marchio di qualità turistico ambientale assegnato ai comuni dell’entroterra che puntano sul turismo per il loro sviluppo sostenibile. Un progetto dalle dimensioni sempre più importanti che coinvolge ormai ben cento località e che premia l’Italia dei castelli e delle città fortificate, ma anche quella delle opere d’arte conservate in chiese e palazzi sperduti.


Touring Club è presente anche alla fiera Mondo Natura in corso a Rimini, in seno a Mondo Natura Luoghi: “la costola nuova di una manifestazione fieristica nella quale i protagonisti affrontano un percorso che porta verso destinazioni che hanno il pregio di coniugarsi con le motivazioni. Quelle della vacanza libera, nella quale ogni turista diventa agenzia di viaggio di se stesso e ogni luogo è punto di approdo con un’offerta propria, esclusiva, ricca di significato.”

  • shares
  • Mail