Da vedere vicino a Modena: Il Museo Ferrari di Maranello

Se per qualche motivo vi trovate in zona Modena, fareste bene a fare una puntatina a Maranello a vedere il Museo Ferrari e la connessa Cittadella, e parlo anche per chi non è particolarmente appassionato di motori, lo spettacolo -fidatevi- è comunque interessante; quando arrivi ti rendi conto subito del perchè il mito Ferrari si sia allargato con tanta facilità in tutto il resto del mondo. Diceva Enzo Ferrari: "La vettura migliore è la prossima..."

E infatti l'eccellenza da queste parti è tout court: a partire dal luogo di produzione delle famose autovetture, progettato secondo lo schema della Formula Uomo, per consentire le migliori condizioni a chi ci lavora tutti i giorni (molte piante negli spazi interni ed esterni, luce il più possibile naturale, gestione del rumore). Qui si trovano anche la famosa Pista di Fiorano, lunga 3 Km e omologata per la Formula 1 (dove si effettuano prove, allenamenti, test ed eventi speciali) e la casa Ferrari, dove Enzo passava le sue vacanze e dove risiedeva il suo ufficio; attualmente questo edificio ospita anche una palestra e gli appartamenti per i piloti che sono ospiti.

Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari

Tra circuito, edifici (padiglioni Gran Turismo, di verniciatura la galleria del vento, le linee di assemblaggio), parcheggi per i tir -rossi, ovvio- che girano il globo, ristoranti per lo staff e fabbrica (inaugurata nel 1947 e con 3.000 dipendenti, di cui 600 solo per la Formula 1), il compartimento è davvero grande e per girarlo si usano delle bici rigorosamente rosse; da qui il nome Cittadella, con tanto di vie intitolate a piloti e personaggi famosi che hanno orbitato in questo mondo. Il tutto si può visitare con un minibus che fa parte di un tour guidato. Ma certo un polo di attrazione fondamentale è il museo. Aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.00 (ingresso adulti 13.00€, ridotto 9.00€), è strutturato su tre livelli, al piano terra si trova il gift shop, la Caffetteria del Cavallino, la libreria e la Sala delle Competizioni, con i modelli storici dal 1947 in poi, la collezione di motori originali, la ricostruzione di un box Ferrari e la vetrina dei memorabilia.

Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari

Al primo piano si trovano la Sala delle Vittorie, la Cabina dei Suoni, la sala mostre e la sala Formula Uomo: mentre al secondo piano c'è la sala Gran Turismo e lo spazio dedicato al Red Campus, il programma per le scuole strutturato in moduli didattici a seconda della fascia d'età. E' uno spazio interattivo per sperimentare giochi e simulazioni anche grazie alla postazione di Augmented Reality. La mostra temporanea in esposizione in questo periodo è dedicata a Gilles Villeneuve per il trentennale della sua morte; la mostra celebra il suo mito attraverso gli oggetti originali e le vetture monoposto con cui ha corso, più una gigantografia che lo ritrae con Enzo Ferrari dove è evidente -e commovente- l'intesa e l'affetto che li legava.

Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari
Museo Ferrari

  • shares
  • Mail