Le città migliori per bere birra in America

Un articolo apparso pochi giorni fa sull'edizione online di GQ, fa la lista delle 5 migliori città per bere la birra in America. Stando ai risultati, le capitali delle pinte sarebbero Los Angeles, dove fioriscono le birrerie artigianali (Golden Road Brewing, Eagle Rock); Denver, che ospita i birrifici Wynkoop e Great Divide e che ogni anno ad ottobre è la location del Great American Beer Festival; Philadelphia, talmente piena di taverne e pub che è considerata la città migliore per il pub crawling (la migrazione per degustare il meglio di locale in locale); Cleveland, con la Great Lakes Brewing Co. e -ho scoperto- città natale del Nano Brew, un pub per amanti del ciclismo che al suo interno fornisce tutto l'occorrente per prendersi cura della propria bici; e infine San Francisco, vivamente consigliata agli appassionati di enogastronomia per il carattere sperimentale delle "micro e nano breweries" -come le chiamano, collocate nella Bay Area.

Fin qui tutto bene, peccato che dai commenti posti in calce all'articolo, risulti una colossale assenza, e cioè la città di Portland. C'è chi scrive che l'autore della lista dovrebbe uscire di più per documentarsi e chi si scandalizza perchè viene estromessa pure Asheville (North Carolina, votata lo scorso maggio come migliore Beer City U.S.A. insieme a Grand Rapids, qui tutti i nomi delle città votate) nota agli intenditori per le oltre 50 varietà di birre localmente prodotte e dove pub come il Bier Garden offrono qualcosa come 200 tipi di birre selezionate. E voi cosa ne pensate? Nei vostri viaggi in America, qual è stato il posto dove avete bevuto una birra indimenticabile?

Immagine | Bier Garden Asheville

  • shares
  • Mail