Meridiana Fly sostiutisce Ryanair all'aeroporto Valerio Catullo di Verona

Aeroporto di Verona Valerio Catullo

Abbiamo fatto appena in tempo a dare la notizia che Ryanair ha deciso di abbandonare l'aeroporto Valerio Catullo di Verona, che siamo qui a dare la notizia che Meridiana Fly prenderà il posto lasciato libero dalla low cost irlandese. Speriamo che questo subentro, possa scongiurare la gufata di Ryan: "la perdita di 39 voli settimanali, di oltre 500.000 passeggeri e di 500 posti di lavoro".

Diciamo subito che per ora non si tratta di uno scambio alla pari, visto che, sulle 11 tratte servite da Ryanair fino al 12 ottobre (Alghero, Bari, Brindisi, Bruxelles, Dublino, Edimburgo, Londra, Madrid, Palermo, Parigi, Trapani), Meridiana Fly ha deciso di subentrare, sempre a partire dal 12 ottobre, solo su due tratte: Verona - Londra e Verona - Palermo. Comunque ora gli slot sono liberi, e non è detto che altre compagnie non decidano di atterrare a Verona.

Voli giornalieri per Londra, con partenza da Verona alle 7.25 del mattino, e arrivo a Londra alle 9, da dove si riparte alle 19:55, per atterrare a Verona alle 22:55; anche per Palermo volo giornaliero, con partenza dal Catullo alle 9.45 e arrivo nel capoluogo siciliano alle 11.15, e ritorno da Palermo alle 16.45 con atterraggio a Verona alle 18.15. Voli per Palermo a partire da 39 euro, e per Londra a partire da 68, anche se io, per la prima settimana, sono riuscita a trovare solo posti a 98 euro.

Foto | Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail