Gradara d'Amare: San Valentino nella rocca dei Malatesta

Gradara d'Amare, è il titolo scelto per le iniziative di San Valentino, che nel 2013 ruoteranno intorno al 14 febbraio proseguendo fino a domenica 17.

Gradara è da sempre luogo di amori proibiti: in questo antico borgo storia e leggenda si fondono e creano il mito eternato da Dante nel V canto dell’Inferno della Divina Commedia. Qui dove l’amore di Paolo e Francesca sopravvive anche dopo la morte, si rende omaggio alla festa degli innamorati per eccellenza:

In tutti i ristoranti sono previste cene a lume di candela e ci saranno poi itinerari romantici nel borgo e nella Rocca, letture di poesie d'amore, pasti nella taverna medioevale allestita all’interno delle mura del borgo fortificato, spettacoli di mangiafuoco e concerti jazz, dolci serenate itineranti. Venerdì 15 febbraio non perdetevi M’illumino di meno e ti amo di più, con il Borgo di Gradara che risplenderà della luce di 1000 candele. Mentre il falò di San Valentino serviranno per gettare nel fuoco le negatività e esprimere nuovi desideri.

L'antica rocca dei Malatesta è famosa per aver accolto tra le sue mura anche la casata degli Sforza e dei Della Rovere. Infatti, dopo la tragedia di Paolo Malatesta e Francesca da Polenta narrata da Dante nel V canto dell'Inferno, il castello è stato testimone anche delle vicende di Lucrezia Borgia. Se volete fermarvi per una notte a Gradara, per assaporare appieno l'atmosfera valentiniana, qui trovate una lista di alloggi, dagli hotel ai bed and breakfast.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO