Il Rinascimento francese dell'Hôtel d'Assézat a Tolosa

Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat

Togliamo subito il dubbio; l'Hotel d'Assézat non è un hotel, nel senso di un edificio destinato ad offrire alloggio a pagamento ai proprio ospiti, a un vero e proprio Palazzo cittadino. Lo possiamo assimilare ai nostri Palazzi nobiliari, dotato di una corte d'onore, "staccato" da ogni altro edificio, inserito nel contesto urbano, lussuoso e di grandi dimensioni. Insomma una vero e proprio Hôtel particulier, molto, molto francese.

L'Hôtel d'Assézat rientra sicuramente nelle "cose da vedere" in quel di Tolosa, nel sud della Francia (verso il confine con la Spagna), quarta città del paese per popolazione, capitale culturale dell'Occitania, sede della seconda università francese (la città universitaria per antonomasia), e adesso collegata all'Italia con i voli di EasyJet (da novembre posti assegnati, meno male) con destinazione Milano Malpensa, Venezia e Roma Fiumicino.

L'Hôtel d'Assézat, costruito tra il 1555 e il 1581, per un ricco imprenditore di Tolosa (Pierre d'Assézat), è uno dei maggiori esempi del Rinascimento nel sud della Francia, con la particolarità del cortile d'onore, riccamente decorato secondo i dettami del manierismo italiano, e l'uso di mattoni, tipico degli edifici di Tolosa. Oggi l'edificio, di proprietà della Città, ospita il Museo d'Arte (per lo più dipinti che vanno dal Xv all'inizio del XX secolo) della Fondazione Bemberg.

Chi ha più tempo, potrebbe anche visitare Albi, sito Unesco a 60 chilometri da Tolosa, e Foix, a 90 chilometri da Tolosa. Qui, se avete dubbi sulle dimensioni dei bagagli a mano.

Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Cosa vedere a Tolosa, l\\\'Hôtel d\\\'Assézat
Foto Wikimedia Commons, ktylerconk, bani 31, justclaire, EclatDuSoleil

  • shares
  • +1
  • Mail