Cosa vedere vicino Parigi, Auvers-sur-Oise

d'Auvers-sur-Oise-di van gogh

Chi ha visto Parigi una volta, probabilmente ci tornerà almeno un'altra volta, o tante altre volte, imparando a conoscerla così bene, da sapere cosa fare e cosa non fare, dove trovare le migliori pasticcerie o il miglior ristorante italiano, avendo visto tutto, dal Louvre alla Reggia di Versailles, dalla Tomba di Napoleone al muro dell'amore, senza sentirsi mai sazi, perché c'è ancora tanto da vedere e da conoscere, magari a pochi passi da Parigi.

Vicino Parigi (trenta chilometri), per esempio, si trova Auvers-sur-Oise, un piccolo paese di 6.000 abitanti, famoso perché qui vi trascorse gli ultimi mesi della sua vita Van Gogh, che qui è sepolto nel piccolo cimitero, insieme e non poteva essere altrimenti) al fratello Theo.

Foto | WikimediaCommons

A piedi è un attimo girare il paese, il cimitero, la chiesa di Auvers-sur-Oise (qui nella fotografia), la casa del Docteur Gachet, e poi continuare lungo i sentieri che portano nelle campagne, rese famose dai suoi quadri. Per poi tornare in paese, con la giusta fame, da saziare da Auberge Ravoux, il ristorante, una volta la casa dove Van Gogh visse le sue ultime giornate.

Ad Auvers-sur-Oise, si può poi visitare il museo dell'Assenzio, la fata verde, un tempo così diffusa ed oggi vietata, ed il vicino Castello d'Auvers, che grazie a delle presentazioni multimediali, ripropone le atmosfere vissute dagli impressionisti. Il tragitto in treno, dalla Gare du Nord alla Gare d'Auvers-sur-Oise, vi prenderà un'ora. Vicino Parigi si possono visitare anche la città medievale di Provins e il castello di Pierrefonds.

  • shares
  • +1
  • Mail