Un vero grande scooter elettrico

Viaggio significa tra le altre cose anche movimento e poi viaggiare vuol dire amare la natura e la gente. Allora non è così fuori luogo parlare su Travelblog.it del vostro viaggio quotidiano da casa al lavoro. Nelle grandi città ormai da anni molti hanno scoperto l'assoluta comodità di viaggiare con lo scooter o col cosiddetto scooterone.

Bene, se alla comodità volete aggiungere anche un risparmio economico eccezionale, un contributo alla riduzione dell'inquinamento atmosferico e acustico e... Una straordinaria accellerazione, allora è arrivato il momento di prendere in considerazione un vero grande maxi-scooter elettrico, Vectrix: da 0 a 100 km/h in circa il 30% di tempo in meno rispetto ad uno scooter benzina da 400cc.

Vectrix, è prodotto da un'azienda americana fortemente intenzionata a vendere sul mercato italiano (bellissimo sito in italiano, quasi da manuale, rivenditori, assistenza e sedi europee a Roma e Londra) e viene presentato come capace di fornire prestazioni simili a quelle di un 400cc a benzina.

I vantaggi sono tantissimi, tra i meno scontati: la batteria si ricarica a casa o in ufficio ad una comune presa elettrica; minori costi di assicurazione; interessanti incentivi ed agevolazioni (fino a €1,400); minore spesa per patente e tassa di proprietà; parcheggio e ricarica gratuiti in molte città; accesso alle zone a traffico limitato e molto altro. Secondo me è anche bello, ma in effetti non me ne intendo.

A me sembra che quelli della Vectrix Corporation abbiano tutte le carte in regola per fare molta, molta strada.

Via Mauro Lupi's Blog

  • shares
  • +1
  • Mail