Tutte le strade della Trappe, la birra trappista, portano in Belgio

Benvenuti alla TrappeBirre trappiste; tra tutte le migliaia di birre prodotte nel mondo, ce ne sono alcune assolutamente particolari: quelle dei monaci trappisti, che hanno alle loro spalle un consistente bagaglio di storia e tradizioni. Dove si trovano? Dei 171 monasteri trappisti, solo 7 producono birra, e 6 di questi si trovano in Belgio (quello "strano" si trova in Olanda).

La più famosa; si può cominciare da quella più famosa, la Chimay, da sempre prodotta all'interno di un monastero trappista; tra le altre cose c'è anche un bell'albergo per soggiornare sul posto e per poter scoprire i segreti di questa deliziosa ramata prodotta nell'abbazia di Notre Dame du Scourmont.

Le altre; gli altri indirizzi da segnare sono la Orval, prodotta nell'Abbazia di Notre Dame d'Orval, la Westvleteren, prodotta nella Abbazia di Nostra Signora di St. Sixtus di Westvleteren, la Rochefort, prodotta nell'Abbazia di Notre-Dame de Saint-Rémy, la Westmalle, dall'abbazia cistercense di Westmalle, e per concludere la Achel, dall'abbazia di San Benedetto ad Achel.

Risorse sul web; per chi non mastica le lingue straniere su Mondobirra si trovano un bel po' di informazioni interessanti per pianificare un itinerario sulle tracce della migliore birra belga, e non guasta, sempre sul sito sono indicati anche i migliori pub dove degustare. Un'altra risorsa disponibile per gli amanti della birra è il sito Belgian Beer Routes (solo in inglese), dove si possono visualizzare su una mappa le braserie, gli hotel, i festival dove degustare tutta la birra belga (non solo la trappista).

Sull'argomento anche il bel post di Valentina sulle Migliori fabbriche di birra da visitare.
Foto | Bernt Rostad.

  • shares
  • Mail