Queerblog a San Vincenzo al Volturno

Affascinante il pezzo di storia che ho scoperto grazie a Queerblog: vedete una tomba del X secolo, in un atrio detto paradisus vicino alla basilica di San Vincenzo al Volturno. Son rimasto colpito dalla decorazione, un cespuglio di fiori unico in quell'area cimiteriale. Cliccate sulla pagina completa per vedere le immagini delle tombe a cassa, costruite con mattoni forati sul fondo in maniera da permettere di riutilizzarle per piu' di una sepoltura.

Vladimir Luxuria ha rivolto un'interrogazione al Ministro dei Beni Culturali perchè sia ripristinato un accesso pubblico equo ai beni del complesso carolingio in provincia di Isernia.

  • shares
  • Mail