Musei a Stoccolma: Vasa, Moderna e Nationalmuseum

Stoccolma non è sicuramente famosa per i musei, tuttavia numerosi sono i musei, le gallerie e le esposizioni permanenti e non che è possibile ammirare in giro per la città, dove scoprirne la storia o semplicemente ammirare opere d’arte. Per scoprire la storia della città e della cultura svedese basta visitare l’Historiska museet, il Nordiska museet, dedicati alla storia e alle tradizioni, o il Vasamuseet, che racchiude un galeone del 1600.

Quest’ultimo è stato costruito ed interamente dedicato ad un galeone che si inabissò poche miglia fuori dal porto di Stoccolma il giorno stesso del suo varo, rimanendo per secoli incagliato al fondale prima di essere recuperato quasi interamente e trasportato nel museo negli anni ’60. Nel Vasamuseet è possibile osservarlo in un percorso che ne illustra storia e caratteristiche. Una proiezione in diverse lingue, in alcune ore anche in italiano, ne racconta la sfortunata storia. Il museo è aperto dal 2 gennaio al 31 maggio e dal 1° settembre al 30 dicembre dalle 10 alle 17 (mercoledì dalle 10 alle 20), dal 1° giugno al 31 agosto dalle 08:30 alle 18, costo del biglietto 110 kr.

Per ammirare l’arte e il design svedese è d’obbligo una visita al Nationalmuseum, dove solo l’ultimo piano è dedicato alla pittura e alla scultura di artisti fiamminghi, francesi e svedesi, mentre per il resto è possibile scoprire la storia del design svedese. Qui potete consultare gli orari di apertura e i costi. Il Moderna museet, infine, racchiude arte contemporanea svedese e internazionale nell’esposizione permanente e nelle mostre temporanee che si rinnovano mensilmente. Qui trovate tutte le informazioni sul museo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail