Piaceri della Costa Azzurra: dove bere la birra a Monaco (Principato)

C'è chi va in Costa Azzurra per le spiagge, i riverberi del jet set, la natura o per le mille luci della vita notturna; ma un aspetto da considerare sulla Riviera francese è senza dubbio quello enogastronomico. Oggi vi voglio parlare della degustazione della birra, che anche da queste parti -tra un Pastis e un calice di rosè- trova i suoi punti di riferimento per quanto riguarda le chicche da non perdere. La Brasserie de Monaco è al n.98 di Route de le Piscine ed è il cuore pulsante della produzione della birra del principato con le sue enormi apparecchiature all'avanguardia, che collocano le sue varietà di birra (a base di malto biologico) a metà strada tra l'artigianale e l'innovativo (si organizzano anche visite guidate tra i macchinari, con assaggio, a 15,00 €).

Ma anche se non siete degli esperti, un passaggio di qui sarà comunque istruttivo sulla cultura locale, e allora: cosa assaggiare alla Brasserie de Monaco? Birra bionda, bianca o ambrata? Di sicuro vale un incontro con quella aromatizzata al coriandolo, oltre alle varietà speziate; ma in qualsiasi periodo dell'anno arriviate, potrete provare la birra del mese proposta dal mastro birraio solo per un periodo limitato (se ordinate quella da un litro avrete in regalo la tazza/souvenir).

Come accompagnamento, un menu di prodotti a kilometro 0 o comunque della regione provenzale, ma la cosa che suscita più curiosità in questo locale dall'arredamento di design famoso anche per i parties, sono i cocktail dai nomi alquanto evocativi: Bière de Bois (con salsa ai frutti di bosco), Barbie (birra, vodka e fragola), OuiOui (birra bianca, Cointreau e granatina), Deep Blu (birra chiara e Curacao) e Lemon Beer (birra bianca e limoncello).

Immagibe | Beer Quest

  • shares
  • Mail