I villaggi sul mare della Costa Azzurra: Le Pradet

Chi va in vacanza in Costa Azzurra nel mese di Agosto mette in conto che i punti focali come Juan Le Pin, Cannes, Saint Tropez valgono una visita o due ma sono decisamente troppo affollati; presto ti viene voglia di andare a sbirciare tra i villaggi costieri che punteggiano la zona delle Alpi Marittime. Sono luoghi tranquilli, con poco traffico e porticcioli di charme e volendo, ce n'è per una gita al giorno per un mese intero.

Il paesino di Le Pradet per esempio val bene una puntata di almeno due giorni; qui avete solo da scegliere tra le spiagge a disposizione come La Garonne (nella foto in alto) dove si trova la scuola di vela e kayak, la Plage de Monaco riservata ai nudisti, la des Bonnettes e la Pin De Galle (adatta alle famiglie). Ma non solo; l'associazione Naturoscope propone visite guidate alla scooperta dei fondali marini (a partire dagli 8 anni, costo 15,00€); i tipi più culturali invece possono visitare la vecchia miniera di Cap Garonne, con le sue antiche -e fresche- gallerie della seconda metà del 1800.

Ma venianmo al sodo: dove si mangia a Le Pradet? Da non perdere il giovedì e il venerdì sera l'iniziativa Le Nuits de l'Escargot, con visita guidata dell'allevamento e degustiazione in chemin des Clapiers; infine cenetta sulla terrazza vista mare al ristorante Le Samana, qui si assaggiano le insalatone tipiche provenzali ma soprattutto le cozze (moules) in tutte le salse: da provare le Samana con creme fraiche, salsa rouille e zuppa di pesce.

Immagine | Communes

  • shares
  • Mail