La Cina è sbarcata a Roma

Guerriero di terracottaAvete paura dei "cinesi" e delle loro contraffazioni? Ripensateci, la Cina non è solo questo ma anche molto altro. Per esempio ha alle spalle una civiltà ed una cultura millenarie degne di essere conosciute e magari apprezzate. A Roma presso le Scuderie del Quirinale è stata inaugurata qualche giorno fa la mostra "Cina. Nascita di un impero" che abbraccia un arco di tempo di circa mille anni a partire dall'XI secolo a.c. per arrivare agli anni immediatamente successivi alla nascita di Cristo.

In esposizione ci sono 320 reperti che per la maggior parte sono del tutto "inediti" agli occhi di noi occidentali, in quanto non sono mai usciti dalla Cina: bronzi, oggetti di giada, vasi, ceramiche, gioielli. Fra i pezzi più interessanti segnalo un abito funerario interamente di giada, cucito per anni da abilissimi artigiani e i guerrieri di terracotta del Primo imperatore. Se decidete di soggiornare provate a cercare qui una sistemazione, o anche qui.

  • shares
  • Mail