Settembre lancianese e Palio delle Contrade

Dal Diario del Conte, su Anxanum, arriva questa foto della Cattedrale Madonna del Ponte di Lanciano. Qui si festeggia oggi quella che Il Tempo definisce la prima Notte Bianca italiana, nata nel 1883:

Un rito antichissimo che si ripete oggi e che non ha nulla a che vedere con il proliferare di "notti bianche" in numerose città italiane. "Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare di notti trascorse a suon di musica, tra balli, canti e happening vari - tiene a sottolineare Luciano Fratangelo, presidente del comitato del Settembre Lancianese - le cosiddette notti bianche che diverse città, anche in Abruzzo, hanno organizzato. Ma questa dell’Apertura delle Feste è la notte bianca per eccellenza, un appuntamento irrinunciabile che ancora oggi conserva inalterato il suo significato".

la tre giorni di feste e spettacoli pirotecnici si chiude il 16 con il Palio dei Rioni e delle Contrade.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: