Polvere di stelle nel deserto con Morocco Travels


Nella notte di sabato, primo giorno di Safar dell'anno 599 A.E. (19 ottobre del 1202), le stelle caddero in gran numero; se ne vide un numero enorme tutto d'un colpo. Attraversavano il cielo verso sud-est, da Sana verso Aden. Non potrei dire se siano apparse anche altrove oppure no. Hanno continuato dalla prima ora della notte fino alle prime luci dell'alba. Non è stato notato alcun moto delle stelle conosciute dalle loro posizioni normali.

al-Mshani, Sana, anno 1202 d.C. (599 A.E.)

Se assistere allo spettacolo di uno sciame meteorico è emozionante, farlo nella magia dell'oasi di Merzouga (remember Marrakech-Expess?) nel profondo sud marocchino, stesi su una duna di sabbia, con un fornellino accanto su cui bolle il the, credo sia uno spettacolo da togliere il fiato.

Morocco travels, tour operator britannico specializzato in viaggi in Marocco propone un incredibile soggiorno nell'oasi di Merzouga tra il 18 e il 23 ottobre per assistere allo sciame delle Orionidi che quest'anno tutti i siti di astrofilia preannunciano come particolarmente spettacolare grazie all'assenza di luce lunare. Non so se in Italia qualche tour operator offra qualcosa di analogo, io non ho trovato nulla.

Gli sciami meterorici sono delle cascate di fuoco e luce provocati dal contatto tra l'atmosfera terrestre e la coda di una cometa. I detriti della cometa vengono bruciati a causa dell'attrito con l'atmosfera terrestre provocando lo spettacolo di fuoco dello sciame meteorico.

  • shares
  • Mail