Una camera a Sharm con vista sulle Piramidi e... un libro per le vacanze estive

Quale libro migliore di questo per garantirsi qualche rilassante momento di svago sotto l'ombrellone, mentre il sole trasforma la sabbia in vetro e il mare lentamente evapora? Si intitola “Scusi quanto costa l’escursione termica? Agenzie di viaggio sull’orlo di una crisi di nervi”, è stato scritto da Daniela Narici e racconta le peripezie dei viaggiatori, di quelli non fai da te, quando si trovano ad affrontare l'argomento vacanze all'interno di una apposita Agenzia.

L'idea della pubblicazione di un volumetto sarebbe partita circa 15 anni fa, quando una coppia chiese a un agente di viaggi una camera a Sharm con vista sulle Piramidi. Dopo quella insidiosa richiesta ne sono però giunte molte altre, che hanno permesso di stilare 150 casi di richieste tecnicamente impeccabili ma praticamente impossibili, come: “senza scali a King Kong, un tour in Andaluisa; alle isole Balneari; Babbo Natale vive a Rovagnati, si fanno il ceckino e le vacanze termiche".

Tra le varie sezioni in cui il testo è strutturato troviamo l'Egitto, meta turistica di grande richiamo:

Cliente: “Vorremmo prenotare una crociera sul Nilo. Mi raccomando SENzA l’escursione ad Abu Simbel.”
Agente di viaggio: “È davvero un peccato... è una delle attrattive principali... comunque possiamo trovare del­ le crociere di sette giorni senza questa escur­sione... una curiosità: mi dite come mai non volete farla?”
Cliente: “Perché Abu Simbel L’ABBIAMO GIà VI­STA A GARDALAND.”

Cliente: “Dato che sono già andato diverse volte a SCIARMI vorrei cambiare, che ne dice dell’UGANDA?”
Agente di viaggio: “Ma forse intendeva dire HURGADA?”

Il libro, se volete, è disponibile online e non costa neppure molto...

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail