Nuovi voli low cost da Bergamo a Kiev e Leopoli in Ucraina della Wizz Air

san michele a KievNon è un bel periodo per noi italiani (spagnoli, portoghesi e greci), lo si capisce da tanti dati economici, compresi quelli relativi al turismo, ma anche da semplici numeri, come il numero dei collegamenti aerei, che può essere preso come indicatore della situazione. E anche questo numero, il numero di voli attestati in un paese, ha virato al negativo (particolarmente impressionante le cancellazioni delle tratte low cost in Spagna, a seguito dell'aumento delle tasse aeroportuali), con tante tratte cancellate o ridotte nella frequenza, anche in Italia.

In questo difficile situazione, l'annuncio di Wizz Air, di nuovi collegamenti in partenza da Bergamo, va sicuramente in controtendenza, anche se vista la destinazione, Ucraina, il target di mercato, probabilmente, non è solo quello turistico, ma anche quello legato al mercato del lavoro e a quello delle imprese.

Sia come sia, Wizz Air lancia due nuove tratte, operative dal prossimo 30 ottobre, con destinazione Kiev e Leopoli, come noi chiamiamo Lviv, la città ucraina, a 70 chilometri dal confine con la Polonia (e vicina anche a quello con la Slovacchia).

Per entrambe le destinazioni si tratta di 3 voli settimanali, operati il martedì, giovedì e sabato, e guardando agli orari, si capisce che si volerà sempre con lo stesso aereo. Si parte dal secondo aeroporto di Kiev, lo Zhuliany International Airport alle 12:30, per atterrare a Bergamo alle 14:10, da dove si riparte alle 14:40 per Leopoli, dove si atterra alle 17.30. Anche qui breve sosta, per ripartire per Bergamo alle 18, con atterraggio previsto alle 18:55, e partenza serale per Kiev alle 19:25, dove si sbarca alle 23.

Foto | Timm Suess

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO