Italiane, le più belle del mondo

I lettori della rivista americana Travel+Leisure, che devono essere tutta gente simile a Richard Gere e Meryl Streep anche dal lato carta di credito, hanno detto che la migliore città del mondo non è più Sidney, ma Firenze. La città toscana lo scorso anno si era piazzata solo quarta. Ma le italiane continuano a sorprendere e a piacere agli americani, infatti al secondo posto della classifica trovate Roma, davanti Bangkok e finalmente Sidney. I risultati sono contenuti nella ricerca annuale della rivista giunta alla undicesima edizione e chiamata World’s Best Awards.

Triste il nono posto di Beirut con quell'asterisco a fianco che dice che il sondaggio è stato fatto prima dell'inizio della guerra tra Israele ed Hezbollah. E beffardo notare che nei risultati dello scorso anno Beirut non era nemmeno tra le prime dieci: in pratica decollo e schianto. Parigi solo sesta nella classifica delle città europee appena sopra Siena.

Insomma, credo che il sondaggio se messo a confronto con le statistiche di presenze uscite quest'anno che davano l'Italia in caduta e la continua crescita di Parigi, Francia e Cina, testimoniano come l'Italia abbia un capitale e un marchio specie nel turismo di fascia alta che potrebbe dare ancora tante soddisfazioni al nostro paese e alla sua economia.

Il sondaggio di Travel+Leisure (svolto tra febbario e marzo 2006) è serio, la metodologia qui. Nel valutare la qualità delle città ai lettori sono state sottoposte valutazioni riguardanti: sights, culture/arts, restaurants/food, people, shopping, value.

  • shares
  • Mail