Dodicenne "dimentica" la carta d'imbarco

LONDRA - Controlli, code di ore, voli cancellati, bagagli che si perdono. Tutto questo accade agli aeroporti londinesi da quando, il 10 agosto, sono stati arrestati 24 sospettati di preparare attentati sui voli Gran Bretagna-Usa. Ma tutto questo non ha impedito a un dodicenne di salire indisturbato su un aereo in partenza dall'aeroporto di Gatwick e diretto a Lisbona, senza biglietto né passaporto. (Repubblica)

  • shares
  • Mail