Vacanze: per riposarsi davvero occorrono almeno 12 giorni




Durante le vacanze volete riposarvi, ritemprarvi e soprattutto “staccare la spina”? Allora prendetevi almeno, soldi permettendo, 12 giorni. Periodi più brevi possono addirittura essere controproducenti, perché l’adattamento richiede qualche giorno, e quando ci si comincia ad ambientare bisogna rifare le valigie.
Il discorso si complica per chi va in luoghi esotici che richiedono tempi di adattamento ancora più lunghi, mentre soggiornare in posti già conosciuti ovviamente semplifica il tutto. Infine per i giovani il problema si pone in misura molto minore perché i tempi di ambientamento sono molto più rapidi. Per approfondire.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: